Pedalino preamp/simulatore di cassa consigli...

Effettistica, pedali, etc.

Pedalino preamp/simulatore di cassa consigli...

Messaggioda jonnystecchino » 21/05/2019, 8:42

Ciao a tutti,
Volevo un consiglio su quale pedalino acquistare come da titolo, che faccia da
sostituto del mio amato Hiwatt e cassa 2x12. Questo purché mantenga una buona qualità
Audio, almeno soddisfacente. Ho deciso di non portare più l'ampli e cassa nel gruppo dove suono solo la lap steel e un po l'acustica. Salvando un po la schiena, vorrei prendere un pedalino
che all'uscita della mia pedaliera, andasse direttamente al mixer.
Cosa mi consigliate...
Ciao
Any colour you like.....?
jonnystecchino
Utente Master
 
Messaggi: 1135
Iscritto il: 24/12/2008, 13:33
Località: In the dark side of the moon

Re: Pedalino preamp/simulatore di cassa consigli...

Messaggioda loziodavid » 21/05/2019, 9:40

Dipende se vuoi un pedale unico che faccia sia da simulatore di ampli sia da simulatore di cassa, o se vuoi scindere le due cose.

Io ho optato per la seconda opzione, con Torpedo LeClean e Torpedo CAB.
Dovrai smanettare un po' con gli IR, e se il pre è valvolare anche con le valvole che monta il pedale. Se a casa hai delle valvole avanzate da vari progetti TubeDriver, Hiwatt o altro, puoi sostituire la Ruby che monta di default (acidina e scarsina) con qualcosa di meglio. Io attualmente uso una Genalex Gold Lion ECC83, ma ho già in arrivo uno stock di ECC83, 82 e 81 dal UK, tra cui una Mullard CV4024 di cui si era parlato anni fa e pare faccia miracoli.
viewtopic.php?f=8&t=3043

Qui collegano il CAB ad un AMT SS11, un pre di stampo fender made in Russia, e non suona male



Se hai problemi di spazio in pedaliera (il CAB è grossetto), puoi provare il Mooer Radar o l'AMT Pangea, tanto il suono lo fa l'IR che utilizzi e non il pedale in sè, ma col CAB hai molti più parametri su cui smanettare e quindi più possibilità di trovare il "tuo" suono.
Al posto del pre valvolare, puoi usare un pedalino a stato solido, ad es. un booster, un overdrive a basso gain o un simulatore di amp a pedale. Io ho fatto un test col Fulltone FatBoost dopo muff, mistress ed RT-20, e ne è venuto fuori un suono più gilmouriano di quanto non mi abbia dato il LeClean. Più rifinito e meno frizzante.

Come pedale "unico" ci sarebbe l'AmpliFire Box, che però ascoltandolo non mi ha mai fatto impazzire più di tanto, e soprattutto questo
https://shift-line.com/card.php?device=75
https://shift-line.com/card.php?device=94
Se ne parla poco, ma è un Twin Reverb '65 formato pedale, che monta una Sovtek 12AX7 e consente di caricare gli IR (uno o due, a seconda della versione) e a sentirlo suona benone.
Together we stand, divided we fall
Avatar utente
loziodavid
Utente Master
 
Messaggi: 1107
Iscritto il: 11/04/2012, 19:39

Re: Pedalino preamp/simulatore di cassa consigli...

Messaggioda jonnystecchino » 21/05/2019, 10:26

Si cerco un unico pedalino, Shift Line TWIN MkIIIS
mi sembra bello ho visto il prezzo 440 $....
Invece di questo che ne pensi, costa pochissimo, a confronto...
https://www.mercatinomusicale.com/mm/a_ ... 93342.html


Potrei metterlo a fine catena?
Se si lo potrei provare visto il prezzo.

Grazie zio
Any colour you like.....?
jonnystecchino
Utente Master
 
Messaggi: 1135
Iscritto il: 24/12/2008, 13:33
Località: In the dark side of the moon

Re: Pedalino preamp/simulatore di cassa consigli...

Messaggioda loziodavid » 21/05/2019, 10:34

Se vuoi andare sullo H&K, puoi anche non mettercelo il simulatore di cassa ed entrare direttamente nel mixer : Chessygrin :
Together we stand, divided we fall
Avatar utente
loziodavid
Utente Master
 
Messaggi: 1107
Iscritto il: 11/04/2012, 19:39

Re: Pedalino preamp/simulatore di cassa consigli...

Messaggioda marrissey » 21/05/2019, 13:13

Alcuni usano anche il Seymour Duncan Power Stage. Oppure valuta anche la strada del Suhr Reactive Load IR (che però ti obbliga ad usare l'ampli, costa 700 euro, ma i risultati sono pressochè identici a quando usa la cassa microfonata)
Discepolo della dottrina Georgematrixiana
Avatar utente
marrissey
UTENTE SOSTENITORE
 
Messaggi: 6454
Iscritto il: 23/04/2008, 10:00
Località: Sassuolo (MO)

Re: Pedalino preamp/simulatore di cassa consigli...

Messaggioda jonnystecchino » 21/05/2019, 15:40

loziodavid ha scritto:Se vuoi andare sullo H&K, puoi anche non mettercelo il simulatore di cassa ed entrare direttamente nel mixer : Chessygrin :

: Eeek :
Fa schifo praticamente : Chessygrin :
Any colour you like.....?
jonnystecchino
Utente Master
 
Messaggi: 1135
Iscritto il: 24/12/2008, 13:33
Località: In the dark side of the moon

Re: Pedalino preamp/simulatore di cassa consigli...

Messaggioda jonnystecchino » 21/05/2019, 15:48

marrissey ha scritto:Alcuni usano anche il Seymour Duncan Power Stage. Oppure valuta anche la strada del Suhr Reactive Load IR (che però ti obbliga ad usare l'ampli, costa 700 euro, ma i risultati sono pressochè identici a quando usa la cassa microfonata)


No l'ampli lo portero' solo in eventi più grandi, quindi scarto la strada dello suhr
Su mercatino non riesco a trovare il Seymour Duncan power stage... si chiama così,
Grazie Marissey
Any colour you like.....?
jonnystecchino
Utente Master
 
Messaggi: 1135
Iscritto il: 24/12/2008, 13:33
Località: In the dark side of the moon

Re: Pedalino preamp/simulatore di cassa consigli...

Messaggioda loziodavid » 22/05/2019, 7:03

Jonny, se le condizioni irrinunciabili sono
- mantenere i pedalini
- lasciare a casa testata e cassa
- entrare direttamente nel mixer/PA

l'unica soluzione è un pedale (o due) che facciano da preamplificatore e simulatore di cassa. Qualunque altra strada ti costringe a rinunciare a una delle 3 condizioni di cui sopra, finendo per doverti portare la testata (loadbox tipo Suhr Reactive Load IR), la cassa (finale di potenza tipo SD Power Stage), o rinunciare ai tuoi pedali (e torniamo ai soliti Kemper, Fractal, Helix).

Qualche giorno fa mi è arrivata la notizia, grazie alla newsletter Two Notes, del rilascio di questa
https://store.two-notes.com/en/smartblo ... a-11776239

https://revvamplification.com/products/d20/

Lo so che stai pensando...chiedo consiglio su come lasciare l'ampli a casa e mi propone di comprare un nuovo ampli?! : Lol :
Te l'ho segnalato perché è una possibilità come altre, che ha il vantaggio di integrare ampli, loadbox e IR in un unico oggetto, ed oltre ad usarlo live, lo potresti sfruttare anche a casa essendo 20W appena.
Certo 1200euro non sono pochi, ma se consideri che è costruito in Canada, che per una loadbox decente tipo Torpedo Captor ci vogliono 250 euro (col Suhr Reactive Load voliamo verso i 700) e che se vuoi un ampli con loadbox integrata non ci sono molto alternative (l'unica che mi viene in mente al momento è lo Suhr PT15....auguri!), diciamo che quei 1200 euro fanno molto molto meno male.
Together we stand, divided we fall
Avatar utente
loziodavid
Utente Master
 
Messaggi: 1107
Iscritto il: 11/04/2012, 19:39

Re: Pedalino preamp/simulatore di cassa consigli...

Messaggioda Pink Peppe » 22/05/2019, 10:31

https://www.accordo.it/article/viewPub/96097
ce ne sono tanti di questi aggeggi, ma ti dico che funziona discretamente anche il Joyo American Sound collegato come ultimo pedale a simulare un ampli e poi al mixer, e costa un'inezia! : Wink :
Il buon senso è la cosa meglio distribuita al mondo: ognuno è convinto di averne abbastanza.
http://www.wallproject.it
Avatar utente
Pink Peppe
Utente Super
 
Messaggi: 4414
Iscritto il: 14/04/2007, 11:37
Località: Aidomaggiore (OR)

Re: Pedalino preamp/simulatore di cassa consigli...

Messaggioda loziodavid » 22/05/2019, 19:44

Mi pare strano che un amp-in-a-box suoni bene in diretta senza una simulazione di cassa attiva : Blink :
E infatti...la differenza senza/con è percepibile. E il suono senza cab simulator, diventa tanto più fastidioso quanto più alzi il gain



Ci sarebbe pure il CabDry VR della Digitech, ma anche i vecchi simulatori di cassa prodotti ADA (GSC2, GSC3 e GSC5) sembrano suonare discretamente. Magari non ai livelli pazzeschi di un IR di qualità, ma sicuramente meglio che non averli proprio.
Fermo restando comunque che, per mia esperienza diretta, avere un pre acceso davanti al simulatore di cassa è indispensabile per ravvivare il suono, che altrimenti diventa un po' anonimo.
Together we stand, divided we fall
Avatar utente
loziodavid
Utente Master
 
Messaggi: 1107
Iscritto il: 11/04/2012, 19:39

Re: Pedalino preamp/simulatore di cassa consigli...

Messaggioda jonnystecchino » 25/05/2019, 6:48

Grazie zio dei consigli, sei stato meticoloso, e grazie anche a Beppe, ora mi tocca solo decidere...
:facepalm:
: Chessygrin :
Any colour you like.....?
jonnystecchino
Utente Master
 
Messaggi: 1135
Iscritto il: 24/12/2008, 13:33
Località: In the dark side of the moon

Re: Pedalino preamp/simulatore di cassa consigli...

Messaggioda loziodavid » 27/05/2019, 19:03

Jonny, se non hai ancora comprato nulla, ti segnalo questo pedalino che ho trovato ieri sul sito Shift Line (stavo cercando tutt'altro...). Niente preamp, niente display, niente spippolamenti con mille parametri, ma hai la possibilità di usare 10 IR precaricati e caricarne di tuoi, e viene solo 99$ con sped. internaz. gratuita.
https://shift-line.com/card.php?device=1008602

Pochi mesi fa pure Joyo ha lanciato il suo cab simulator basato su IR
https://www.joyoaudio.co.uk/joyo-cab-bo ... -ir-loader
Together we stand, divided we fall
Avatar utente
loziodavid
Utente Master
 
Messaggi: 1107
Iscritto il: 11/04/2012, 19:39


Torna a EFFETTI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 0 ospiti

cron