HEY YOU

Sezione dedicata alle tastiere, organi, etc.

HEY YOU

Messaggioda 1234 » 27/09/2011, 18:47

Un saluto a tutti. :D
Volevo sapere se qualcuno in questo forum è riuscito a fare con un kurzweil quello strano effetto (non sò perchè lo associo ad uno sciame di vespe), che sta sul pezzo strumentale di HEY YOU versione studio.
Il suddetto pezzo è a minuto 3.30 circa.
Grazie a tutti.
1234
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 26/09/2011, 8:27

Messaggioda zlatorog » 27/09/2011, 19:41

Io lo chiamo "I Vermi" collegandolo al testo e alle immagini del film.
L' ho ottenuto con un Nord Modular. In sostanza vari oscillatori (+ cene sono e meglio è) vengono pilotati da una forma d' onda random arrotondata dal portamento, poi passano per i relativi filtri e vengono mixati insieme e inviati a un delay per incasinare ulteriormente il tutto.
Si può tranquillamente fare anche con il K2600 e prima o poi lo farò, così eviterò di dovermi portare dietro il Nord solo per un suono, ma devo trovare il tempo per farlo...
Loro hanno registrato dei trapani...sarebbe da provare, ma anche in questo caso ci vuole tempo...
Avatar utente
zlatorog
PINKOVER BAND MEMBER
 
Messaggi: 1601
Iscritto il: 30/03/2006, 2:31
Località: trieste

Messaggioda marioguitar » 27/09/2011, 19:52

marioguitar
Utente Master
 
Messaggi: 1140
Iscritto il: 10/10/2008, 12:33
Località: Bologna

Messaggioda zlatorog » 27/09/2011, 21:39

marioguitar ha scritto:http://www.youtube.com/watch?v=4pR5oPvrmRQ&feature=relmfu

min 1:55


E' una meerda quel suono! Si può e si deve fare assai meglio...
Avatar utente
zlatorog
PINKOVER BAND MEMBER
 
Messaggi: 1601
Iscritto il: 30/03/2006, 2:31
Località: trieste

Messaggioda zlatorog » 27/09/2011, 21:41

:oops: hemmm....spero ke non l' abbia fatto tu quel suono...
in tal caso dico...è molto migliorabile... :lol:
Avatar utente
zlatorog
PINKOVER BAND MEMBER
 
Messaggi: 1601
Iscritto il: 30/03/2006, 2:31
Località: trieste

Messaggioda marioguitar » 27/09/2011, 21:55

zlatorog ha scritto::oops: hemmm....spero ke non l' abbia fatto tu quel suono...
in tal caso dico...è molto migliorabile... :lol:


LOOOOL :lol:

Io sono chitarrista! 8)
Mi è capitato per caso il video, qualche giorno fa. ;)
marioguitar
Utente Master
 
Messaggi: 1140
Iscritto il: 10/10/2008, 12:33
Località: Bologna

Messaggioda Rickeyboard » 28/09/2011, 5:18

Non l'ho mai programmato, ma a occhio e croce proverei con 2-3 saw abbastanza risonanti (potresti anche provare a detunarle leggermente), un lfo sinusoidale molto lento ad agire sul volume (in sostanza un tremolo molto lento) e un delay alla fine.

P.S.: benvenuto, finalmente si parla di nuovo di questioni tecniche :)
Partecipa anche tu alla campagna "Ad ogni assolo il suo MUFF!"(...è regolare!)
ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAA.......
Avatar utente
Rickeyboard
Utente Senior
 
Messaggi: 961
Iscritto il: 07/08/2008, 19:01
Località: Sala prove di casa mia

Messaggioda embryo » 28/09/2011, 6:38

zlatorog ha scritto:
marioguitar ha scritto:http://www.youtube.com/watch?v=4pR5oPvrmRQ&feature=relmfu

min 1:55


E' una meerda quel suono! Si può e si deve fare assai meglio...


e non solo quello...

no ma dico... li fa pure pagare!!!! :roll:
Avatar utente
embryo
Utente Medio
 
Messaggi: 376
Iscritto il: 01/07/2009, 7:42
Località: Milano

Messaggioda zlatorog » 28/09/2011, 8:08

Rickeyboard ha scritto:Non l'ho mai programmato, ma a occhio e croce proverei con 2-3 saw abbastanza risonanti (potresti anche provare a detunarle leggermente), un lfo sinusoidale molto lento ad agire sul volume (in sostanza un tremolo molto lento) e un delay alla fine.

P.S.: benvenuto, finalmente si parla di nuovo di questioni tecniche :)


il LFO deve agire anche sul pitch e credo sia meglio randomizzarlo con qualche FUN. In ogni caso un LFO per ogni saw non sincronizzati. Se le saw sono di più è meglio. In ogni caso il principio è quello...
Prima o poi cmq mi voglio provare a registrare i trapani... :lol:
Avatar utente
zlatorog
PINKOVER BAND MEMBER
 
Messaggi: 1601
Iscritto il: 30/03/2006, 2:31
Località: trieste

Messaggioda TheKey » 29/09/2011, 14:16

Io ce l'ho... sono partito da un program di voci umane, randomizzando il pitch a bassa escursione (mezzo tono) su layer a quarte e tanto tanto delay ed un reverb cavernoso. Migliorabile, ma neanche schifoso.
www.pinknoise.it

Set-Up: Kurzweil K2600 - GEM Promega 2 - CME Master Keyboards - Asus Laptop PC - BrainSpawn Forte Ensemble + VSTi's (ancora per poco)
Avatar utente
TheKey
Utente Medio
 
Messaggi: 436
Iscritto il: 05/07/2009, 16:34
Località: Colline della Val d'Elsa

Messaggioda 1234 » 01/10/2011, 10:52

Grazie a tutti per le numerose risposte.....però c'è un piccolo particolare, cioè che possiedo la k2600 da appena una settimana quindi gran parte delle cose che mi avete detto mi rimangono oscure.
Comunque le terrò presenti per un immediato futuro, quando riuscirò almeno a fare parte di quello che mi avete detto.
Purtroppo mi dovete aiutare un pochino, partendo dal fatto che non sò cosa è un SAW.
Poi scusate la domanda, ma sul libretto c'è un paragrafo dedicato alle FUN.....per quello che ho capito è un effetto che influisce solo se c'è un dispositivo MIDI???
Ho capito bene?
Se non ho capito vi prego di spiegarmelo un pochino.
Grazie e scusate se non posso portarvi risposte ma solo domande, :oops: ma stà di fatto che è la mia prima tastiera e devo dire che è mostruosamente complicata.
Grazie mille :wink:
1234
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 26/09/2011, 8:27

Messaggioda Rickeyboard » 01/10/2011, 13:07

Le FUN sono funzioni matematiche che, applicate al segnale o ai segnali che dai loro in pasto, ti restituiscono un suono che è il risultato di quei segnali processati tra loro tramite quella FUN. So che sembra un po' complicato, ma provandolo è molto più semplice di quanto non sembri. Ti consiglio vivamente, se vuoi imparare a programmare consapevolmente i tuoi suoni, di partire non dalle istruzioni della tua k, ma dalle nozioni base della sintesi sottrattiva (almeno). Ciò significa che, prima di programmare sulla k, devi essere padrone di concetti come forma d'onda, inviluppo, filtro etc etc. Purtroppo la k ha la fama (a mio avviso del tutto infondata) di essere di impossibile programmazione, ma lo è in realtà solo per chi non possiede determinati concetti. Al contrario, infatti, credo che sia la più lineare e completa per chi ha e sa padroneggiare le nozioni della sintesi. Ecco perché ti dico che non avrai problemi a capire come funziona appena avrai capito come funziona la sintesi :wink:
Partecipa anche tu alla campagna "Ad ogni assolo il suo MUFF!"(...è regolare!)
ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAA.......
Avatar utente
Rickeyboard
Utente Senior
 
Messaggi: 961
Iscritto il: 07/08/2008, 19:01
Località: Sala prove di casa mia

Messaggioda zlatorog » 01/10/2011, 18:06

Rickeyboard ha scritto:Le FUN sono funzioni matematiche che, applicate al segnale o ai segnali che dai loro in pasto, ti restituiscono un suono che è il risultato di quei segnali processati tra loro tramite quella FUN. So che sembra un po' complicato, ma provandolo è molto più semplice di quanto non sembri. Ti consiglio vivamente, se vuoi imparare a programmare consapevolmente i tuoi suoni, di partire non dalle istruzioni della tua k, ma dalle nozioni base della sintesi sottrattiva (almeno). Ciò significa che, prima di programmare sulla k, devi essere padrone di concetti come forma d'onda, inviluppo, filtro etc etc. Purtroppo la k ha la fama (a mio avviso del tutto infondata) di essere di impossibile programmazione, ma lo è in realtà solo per chi non possiede determinati concetti. Al contrario, infatti, credo che sia la più lineare e completa per chi ha e sa padroneggiare le nozioni della sintesi. Ecco perché ti dico che non avrai problemi a capire come funziona appena avrai capito come funziona la sintesi :wink:


Quoto! Assolutamente vero, è complicatina lo stesso in quanto ha un casino di funzioni, ma conoscento le nozioni base della sintesi ci si viene fuori senza problemi.
Avatar utente
zlatorog
PINKOVER BAND MEMBER
 
Messaggi: 1601
Iscritto il: 30/03/2006, 2:31
Località: trieste

Messaggioda 1234 » 04/10/2011, 6:59

Quindi a questo punto mi viene spontaneo chiedervi se ci sono dei libri su questo sito oppure in giro su internet che mi parlano della sintesi sottrattiva, filtri, inviluppi, forme d'onda.....insomma tutto quello che può essermi utile per capire la sintesi sulla K2600?
Grazie :wink:
1234
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 26/09/2011, 8:27

Messaggioda Rickeyboard » 04/10/2011, 10:04

Qui sopra trovi molto, poi cerca con google e wikipedia oppure sulla comunità di keyboardsolo (io faccio parte del team di quella community).
Partecipa anche tu alla campagna "Ad ogni assolo il suo MUFF!"(...è regolare!)
ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAA.......
Avatar utente
Rickeyboard
Utente Senior
 
Messaggi: 961
Iscritto il: 07/08/2008, 19:01
Località: Sala prove di casa mia

Messaggioda Fabio » 05/10/2011, 14:19

Io ho provato a farlo su motif XS qua c'è una piccola demo in cui potete sentirlo
http://soundcloud.com/keyboardsolo/pink ... tion-ver-2

L'ho fatto diversi mesi fa, ricordo erano 3 saw, una di questa la facevo entrare in ritardo col "time on delay" mi sembra si chiami così l'impostazione. Si differenziano tutte per il filo leggermente più aperto/chiuso per ognuna e per i valori della modulazione. Se non ricordo male avevo agito anche sugli inviluppi del pitch. Comunque è un gioco di filtri su saw e LFO.
Fabio
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 26/04/2011, 8:35


Torna a TASTIERE & AFFINI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti