GE Custom Pedals

Il fai da te...Effetti, ampli, synth, etc.

GE Custom Pedals

Messaggioda marrissey » 06/12/2018, 8:39

Proseguire qui per chi vuole
Discepolo della dottrina Georgematrixiana
Avatar utente
marrissey
UTENTE SOSTENITORE
 
Messaggi: 6436
Iscritto il: 23/04/2008, 10:00
Località: Sassuolo (MO)

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda pinkflor » 07/12/2018, 12:50

Ciao a tutti, mi ero perso il thread spostato qui : Blink :
Genny quali cloni spedisci a Vince? può anche aprirli?
Avatar utente
pinkflor
Utente Master
 
Messaggi: 1251
Iscritto il: 17/08/2009, 6:41
Località: prov. di Cagliari

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda gennyespo85 » 29/12/2018, 19:03

ciao,a vince spedirò: analog mistress (clone dell'electric mistress)non il deluxe,tube driver(clone bk butler),analogic vibe(rispecchia il mitico shin-ei con qualche miglioria)
Avatar utente
gennyespo85
UTENTE SOSTENITORE
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 27/10/2013, 20:55

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda stratogio » 30/12/2018, 19:35

Vediamo come si comportano in pedana prima o dopo di pedali Bufferizzati e con diversi alimentatori e cavi.
Buon divertimento.
Avatar utente
stratogio
UTENTE SOSTENITORE
 
Messaggi: 8419
Iscritto il: 29/10/2007, 22:28
Località: Recanati mc

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda gennyespo85 » 31/12/2018, 9:54

Si vediamo,tanto provare non costa nulla,peccato che la maggior parte di voi si trova lontana da noi,cosi li provavate tutti al negozio.
Avatar utente
gennyespo85
UTENTE SOSTENITORE
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 27/10/2013, 20:55

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda gennyespo85 » 11/01/2019, 16:06

Ecco un video realizzato da Vincebacon di alcuni pedali nostri (UNIVIBE MISTRESS,TUBE DRIVER BY G.E.Custom Pedals),in questo caso un Vibe di fine anni 60 inizio 70 (tipo shin-ei univibe se posso azzardarmi).presenta 4 controlli Volume,Simmetry,Intensity,Speed piu' un'altro potenziometro interno al pedale(Trimmer Brill) che permette di schiarire o scurire il vibe,nel video il trimmer interno è settato un po' piu' della metà,nei prossimi che realizzeremo opteremo per uno switch oppure un un quinto pot esterno che andrà a richiamare/modificare quella funzione) e per i piu' esigenti un jack d'ingresso per un pedale di espressione che modifichera' la velocità a seconda di come si agisce sul pedale d'espressione.Il buon vincebacon sta preparando gli altri video comparativi con un electric mistress ed un tube driver sempre di G.E.custom pedals. : Thumbup : : Love :
Avatar utente
gennyespo85
UTENTE SOSTENITORE
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 27/10/2013, 20:55

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda gennyespo85 » 11/01/2019, 16:24

Avatar utente
gennyespo85
UTENTE SOSTENITORE
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 27/10/2013, 20:55

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda VinceBacon » 11/01/2019, 16:33

In attesa di fare la demo con Guido dagli ampli veri, qui ho optato per una cosa veloce e spippolosa. Casalinga.

Quindi sono andato di strato, comp e delay sempre accesi su un plugin hiwattoso con logic e scheda audio.
Ho aggiunto via via i due vibe sul pulito e sul muff in seguito. Che è un thorpy muffroom cloud prima versione.

I prossimi video li comparerò agli originali dal momento che ho un green mistress e un TD. Lo shin ei non ce l'avevo.

Prima di dire la mia nel dettaglio, che ho già provato il pedale, mi piacerebbe sentire il parere di chi ascolta per la prima volta.
In generale mi è piaciuto molto il vibe di genny.
VinceBacon
 

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda gennyespo85 » 11/01/2019, 16:56

Grazie vincebacon gentilissimo.
Avatar utente
gennyespo85
UTENTE SOSTENITORE
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 27/10/2013, 20:55

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda Pink Peppe » 11/01/2019, 18:13

Piace anche a me, hai usato regolazioni un po' spinte come intensità, per il mio gusto personale, ma il suono c'è tutto. In questo video lo preferisco al vibe machine. Forse la velocità massima andrebbe incrementata, non ho capito se ce n'era ancora.
Non mi piace molto l'estetica, e le dimensioni un po' troppo generose, ma il suono è bello.
I miei due cents.
Ciao
Il buon senso è la cosa meglio distribuita al mondo: ognuno è convinto di averne abbastanza.
http://www.wallproject.it
Avatar utente
Pink Peppe
Utente Super
 
Messaggi: 4387
Iscritto il: 14/04/2007, 11:37
Località: Aidomaggiore (OR)

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda gennyespo85 » 11/01/2019, 18:46

Pink Peppe ha scritto:Piace anche a me, hai usato regolazioni un po' spinte come intensità, per il mio gusto personale, ma il suono c'è tutto. In questo video lo preferisco al vibe machine. Forse la velocità massima andrebbe incrementata, non ho capito se ce n'era ancora.
Non mi piace molto l'estetica, e le dimensioni un po' troppo generose, ma il suono è bello.
I miei due cents.
Ciao

grazie.si è impostato cosi' ma si puo tranquillamente regolare.le grafiche stiamo procedendo con alcune piu professionali e definiti
Avatar utente
gennyespo85
UTENTE SOSTENITORE
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 27/10/2013, 20:55

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda VinceBacon » 11/01/2019, 19:47

Pink Peppe ha scritto:Piace anche a me, hai usato regolazioni un po' spinte come intensità, per il mio gusto personale, ma il suono c'è tutto. In questo video lo preferisco al vibe machine. Forse la velocità massima andrebbe incrementata, non ho capito se ce n'era ancora.
Non mi piace molto l'estetica, e le dimensioni un po' troppo generose, ma il suono è bello.
I miei due cents.
Ciao


Sì vengo da molto tempo passato a suonare roba hendrixosa infatti non mi ricordavo manco breathe a momenti :facepalm: da qui i settaggi più aggressivi. Alla Jimi appunto.
La velocità massima sul GE è tipo a h2.00 del vibe machine. Il quale può essere reso molto più modulato e invasivo ma io non supero mai le h12.00. Il GE rimane più chiaro e cristallino, ma può essere scurito con trimmer interno.

A me su roba floydosa piace più il GE, si siede meglio con quelle frequenze. Per hendrix forse più il Vibe machine perché può essere più ingnorante e zozzo.
Bel lavoro su questo vibe Gennaro, con exp per velocità e led non fisso diventa ottimo davvero. Con il trimmer esterno per scurirlo (anche se io lo userei proprio così) e una velocità maggiore (senza snaturarlo) diventa super.
VinceBacon
 

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda gennyespo85 » 11/01/2019, 19:58

VinceBacon ha scritto:
Pink Peppe ha scritto:Piace anche a me, hai usato regolazioni un po' spinte come intensità, per il mio gusto personale, ma il suono c'è tutto. In questo video lo preferisco al vibe machine. Forse la velocità massima andrebbe incrementata, non ho capito se ce n'era ancora.
Non mi piace molto l'estetica, e le dimensioni un po' troppo generose, ma il suono è bello.
I miei due cents.
Ciao


Sì vengo da molto tempo passato a suonare roba hendrixosa infatti non mi ricordavo manco breathe a momenti :facepalm: da qui i settaggi più aggressivi. Alla Jimi appunto.
La velocità massima sul GE è tipo a h2.00 del vibe machine. Il quale può essere reso molto più modulato e invasivo ma io non supero mai le h12.00. Il GE rimane più chiaro e cristallino, ma può essere scurito con trimmer interno.

A me su roba floydosa piace più il GE, si siede meglio con quelle frequenze. Per hendrix forse più il Vibe machine perché può essere più ingnorante e zozzo.
Bel lavoro su questo vibe Gennaro, con exp per velocità e led non fisso diventa ottimo davvero. Con il trimmer esterno per scurirlo (anche se io lo userei proprio così) e una velocità maggiore (senza snaturarlo) diventa super.

ok,ci metteremo al lavoro per apportare queste piccole modifiche senza snaturare il suono.
Vincebacon attendiamo il video del mistress e del tube driver
Avatar utente
gennyespo85
UTENTE SOSTENITORE
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 27/10/2013, 20:55

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda gennyespo85 » 13/01/2019, 16:48

ecco un'altra video recensione di Vincebacon sul nostro pedale flanger Analog Mistress comparato al blasonato e grande eh mistress del 75/76,come vedete e sentite con il suono ci siamo avvicinati parecchio.lascio ai piu esperti la parola. : Wink :

https://youtu.be/iz15HLvYcfg
Avatar utente
gennyespo85
UTENTE SOSTENITORE
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 27/10/2013, 20:55

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda VinceBacon » 13/01/2019, 16:58

Ho suonato volutamente senza delay per lasciare spazio ai flanger.
Aggiungo che il GE è alimentato a 9v e il mistress a 18.
Non ricordo l'anno preciso del Mistress. Forse Marrissey può ricordarmelo dato che era il suo. Mi pare fosse 1975

Buona visione a tutti.
VinceBacon
 

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda gennyespo85 » 13/01/2019, 17:05

VinceBacon ha scritto:Ho suonato volutamente senza delay per lasciare spazio ai flanger.
Aggiungo che il GE è alimentato a 9v e il mistress a 18.
Non ricordo l'anno preciso del Mistress. Forse Marrissey può ricordarmelo dato che era il suo. Mi pare fosse 1975

Buona visione a tutti.


Grazie Vincebacon,aggiungo che il mistress originale ha un chip SAD1024 RETICON molto vecchio e non piu' reperibile purtroppo,mentre L'Analog Mistress ha un MN3207.molto molto simile e piu' preciso in modulazione
Avatar utente
gennyespo85
UTENTE SOSTENITORE
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 27/10/2013, 20:55

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda Pink Peppe » 13/01/2019, 17:18

Allora.. Secondo me i settaggi sono sbagliati per i suoni gilmourish. Va messo il rate oltre ore 12 per smorzare il suono jet e farlo diventare più simile allo speaker rotante misto chorus, il range idem, il color intorno ore 10.
Io ho il 9v small box, ma suona abbastanza diverso, molto meglio (IMHO).
Il progetto mi pare sia quello che in rete è chiamato "current lover", USA un chip Panasonic invece del sad 1024, e settato bene va molto vicino al mistress originale.
Io ho un current lover di costruzione ungherese e suona molto bene, quasi indistinguibile al mistress originale.
Credo che il primo mistress sia del 76/77, il tuo sembrerebbe un 1978.
Ciao
Il buon senso è la cosa meglio distribuita al mondo: ognuno è convinto di averne abbastanza.
http://www.wallproject.it
Avatar utente
Pink Peppe
Utente Super
 
Messaggi: 4387
Iscritto il: 14/04/2007, 11:37
Località: Aidomaggiore (OR)

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda gennyespo85 » 13/01/2019, 18:04

Pink Peppe ha scritto:Allora.. Secondo me i settaggi sono sbagliati per i suoni gilmourish. Va messo il rate oltre ore 12 per smorzare il suono jet e farlo diventare più simile allo speaker rotante misto chorus, il range idem, il color intorno ore 10.
Io ho il 9v small box, ma suona abbastanza diverso, molto meglio (IMHO).
Il progetto mi pare sia quello che in rete è chiamato "current lover", USA un chip Panasonic invece del sad 1024, e settato bene va molto vicino al mistress originale.
Io ho un current lover di costruzione ungherese e suona molto bene, quasi indistinguibile al mistress originale.
Credo che il primo mistress sia del 76/77, il tuo sembrerebbe un 1978.
Ciao


ciao pinkpeppe,la prova di vincebacon è una prova al volo,faranno un video completo con i tre pedali cloni con gli originali,e li suoneranno qualcosa sicuramente migliore.poi per quanto riguarda il current lover,questo non è quel progetto,anche se i flanger se prendi gli schemi elettrici sono tutti uguali,la parte della modulazione è obbligatoriamente quella,poi deve essere bravo il tecnico che realizza il clone a capire cosa e come modificare il progetto,da esperienza ti dico che i progetti online che si trovano fanno solo c....e,infatti io avendo i pedali originali ho smontato il tutto e riprodotto su pcb,si seguendo sempre uno schema chiaramente altrimenti non si capisce cosa si vuole ottenere,e da li capisci tutto.vi devo postare foto delle pcb realizzate da noi per aver piu' chiarezza e convinzione che non sono progetti online?
Avatar utente
gennyespo85
UTENTE SOSTENITORE
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 27/10/2013, 20:55

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda VinceBacon » 13/01/2019, 18:39

Pink Peppe ha scritto:Allora.. Secondo me i settaggi sono sbagliati per i suoni gilmourish. Va messo il rate oltre ore 12 per smorzare il suono jet e farlo diventare più simile allo speaker rotante misto chorus, il range idem, il color intorno ore 10.
Io ho il 9v small box, ma suona abbastanza diverso, molto meglio (IMHO).
Il progetto mi pare sia quello che in rete è chiamato "current lover", USA un chip Panasonic invece del sad 1024, e settato bene va molto vicino al mistress originale.
Io ho un current lover di costruzione ungherese e suona molto bene, quasi indistinguibile al mistress originale.
Credo che il primo mistress sia del 76/77, il tuo sembrerebbe un 1978.
Ciao



Grazie dei settaggi, lo proverò : Thumbup :
Gli EH vintage hanno i pot a xxxxx e quindi vado a orecchio. Se non sbaglio ci sono diversi punti dove suono il mio a range oltre le 12 (considerando da dove inizia la corsa del pot), forse il rate non ho variato molto, hai ragione.
Però al di la del setting, ho suonato cercando di riprodurre lo stesso suono sia su quello che usava (e usa) gilmour, col pedale di Genny. Devo dire che è ben tarato e l'"aria" del pedale è la stessa.
E' molto silenzioso e tiene il volume stabile. Poi, appena ci organizziamo con Guido faremo altri samples.
Thumbup :
VinceBacon
 

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda Pink Peppe » 13/01/2019, 19:07

Genny, sul progetto current lover, non voleva essere un'accusa, quello è un buon progetto di base dal quale centrare meglio il suono con modifiche ad hoc.
Il tuo mistress non è affatto male, potresti giusto farlo più piccolo, per comodità di Board. Sarei curioso di un test più mirato sui suoni gilmourish. Il classico flanger "jet sound" non mi è mai piaciuto molto.
Buon lavoro
Il buon senso è la cosa meglio distribuita al mondo: ognuno è convinto di averne abbastanza.
http://www.wallproject.it
Avatar utente
Pink Peppe
Utente Super
 
Messaggi: 4387
Iscritto il: 14/04/2007, 11:37
Località: Aidomaggiore (OR)

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda gennyespo85 » 13/01/2019, 19:41

Pink Peppe ha scritto:Genny, sul progetto current lover, non voleva essere un'accusa, quello è un buon progetto di base dal quale centrare meglio il suono con modifiche ad hoc.
Il tuo mistress non è affatto male, potresti giusto farlo più piccolo, per comodità di Board. Sarei curioso di un test più mirato sui suoni gilmourish. Il classico flanger "jet sound" non mi è mai piaciuto molto.
Buon lavoro

Si ho capito cosa volevi dire,forse non mi sono spiegato io bene,il flanger qualunque schema prendi in rete oppure che crei tu,di base ha 3 zone con determinati componenti molto importanti da seguire,quindi quello che voglio dirti è che il current lover segue il mooer,il mooer segue ehx,ehx segue.......... infine segue G.E.Custom Pedals : Lol :
per farti capire che quella è la legge sul flanger,su qualsiasi flanger,basta essere bravi a saper cosa vuoi da un determinato flanger e come lo vuoi far suonare,riperto noi,anche le case piu' importanti non inventiamo niente piu',riclonano riclonano e ricloniamo.
Avatar utente
gennyespo85
UTENTE SOSTENITORE
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 27/10/2013, 20:55

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda marrissey » 14/01/2019, 7:16

Il problema di quei pedali del cavolo è che suonano tutti uno diverso dall'altro, oltre ad essere rumorosissimi, ed è la ragione per cui nemmeno Cornish li vuole più vedere. In ogni modo cercheremo di fare un video fatto bene
Discepolo della dottrina Georgematrixiana
Avatar utente
marrissey
UTENTE SOSTENITORE
 
Messaggi: 6436
Iscritto il: 23/04/2008, 10:00
Località: Sassuolo (MO)

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda VinceBacon » 14/01/2019, 8:43

Sì lo dicevo anche a Gennaro, gli EH vintage sono una roulette. Non suonano mai centrati uguale.
Con le modulazioni è drammatica la cosa, anche se devo dire che adoro il mio green, quindi se il 9v suona abbastanza diverso probabilmente non mi piacerebbe. Qui accendo e, al di la del settaggio e del rate basso, è quel suono lì sputato. Quello di Genny si avvicina al 95% (sempre al netto dei settaggi, dato che provavo a replicare il suono). E' solo un filo più definito, con un filo più di pacca e leggermente meno cristallino e morbido (ma microniente) del mistress. Probabilmente si tratta di microgiri sui trimmer, ma devo dire che al mio orecchio il suono c'è tutto.
Si potessero fare anche più piccoli sarebbero davvero in pole position su diverse pedaliere, secondo me.
2 su 3 mi sono piaciuti molto, adesso sotto col TD che lo so che molti stanno aspettando quello per scatenare l'inferno.

P.S se ci sono dei setting che vorreste sentire nella prossima demo, scriveteli!
Ciao a tutti
VinceBacon
 

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda gennyespo85 » 14/01/2019, 12:04

marrissey ha scritto:Il problema di quei pedali del cavolo è che suonano tutti uno diverso dall'altro, oltre ad essere rumorosissimi, ed è la ragione per cui nemmeno Cornish li vuole più vedere. In ogni modo cercheremo di fare un video fatto bene

è vero quello che dici marrissey io ho il mistress originale è c'è un calo di volume fastidioso mente sul clone abbiamo risolto il problema,ho il ram's head originale che è rumorosissimo e che sul clone non senti un bricilo di rumore,ho il tube driver originale bk butler che è rumoroso,dovuto alla corrente alternata, clonato anche questo,aspettiamo solo una vostra recensione ora
Avatar utente
gennyespo85
UTENTE SOSTENITORE
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 27/10/2013, 20:55

Re: GE Custom Pedals

Messaggioda gennyespo85 » 14/01/2019, 12:09

VinceBacon ha scritto:Sì lo dicevo anche a Gennaro, gli EH vintage sono una roulette. Non suonano mai centrati uguale.
Con le modulazioni è drammatica la cosa, anche se devo dire che adoro il mio green, quindi se il 9v suona abbastanza diverso probabilmente non mi piacerebbe. Qui accendo e, al di la del settaggio e del rate basso, è quel suono lì sputato. Quello di Genny si avvicina al 95% (sempre al netto dei settaggi, dato che provavo a replicare il suono). E' solo un filo più definito, con un filo più di pacca e leggermente meno cristallino e morbido (ma microniente) del mistress. Probabilmente si tratta di microgiri sui trimmer, ma devo dire che al mio orecchio il suono c'è tutto.
Si potessero fare anche più piccoli sarebbero davvero in pole position su diverse pedaliere, secondo me.
2 su 3 mi sono piaciuti molto, adesso sotto col TD che lo so che molti stanno aspettando quello per scatenare l'inferno.

P.S se ci sono dei setting che vorreste sentire nella prossima demo, scriveteli!
Ciao a tutti

si come detto da vincebacon,che mi sembra anche molto preparato tecnicamente su circuiti,dipende molto dai settaggi dei trimmer,qui ci sbatti la testa con il flanger,ma si puo tranquillamente settare,provero' con oscilloscopio prendendo i settaggi del mistress originale,ma come detto prima da vincebacon ogni mistress suona diverso,quindi se il mio suona una chiavica anche il clone suonerà una chiavica.datemi qualche consiglio di come puo' essere impostato
Avatar utente
gennyespo85
UTENTE SOSTENITORE
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 27/10/2013, 20:55

Prossimo

Torna a AUTOCOSTRUZIONE

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron