Creato SOYCD

Sezione dedicata alle tastiere, organi, etc.

Creato SOYCD

Messaggioda angel_pink » 28/02/2010, 13:40

Ciao sono finalmete riuscito a creare sul mio k2000r il tappeto di shine con relativo lead.
Ora vorrei inserire quella scala scampanellii, però il tutto premendo un solo tasto.
Si può fare? Grazie per l'aiuto.
Avatar utente
angel_pink
Utente Junior
 
Messaggi: 149
Iscritto il: 25/04/2009, 6:25

Messaggioda Rickeyboard » 28/02/2010, 16:15

Aspetta, premendo solo un tasto cosa deve succedere? E' una cosa che un po' mi sta facendo sbattere questa: in linea di massima devi creare una sequenza dalla modalità Song, poi da Setup devi creare una zona per mettere la sequenza, andare al soft button "Riff1" e caricarci la sequenza registrata, e poi impostare tutti i vari parametri tipo il punto di inizio e il punto di fine della sequenza.
Partecipa anche tu alla campagna "Ad ogni assolo il suo MUFF!"(...è regolare!)
ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAA.......
Avatar utente
Rickeyboard
Utente Senior
 
Messaggi: 961
Iscritto il: 07/08/2008, 19:01
Località: Sala prove di casa mia

Messaggioda angel_pink » 28/02/2010, 16:18

che sbattone... fatto 30 facciamo 31
Avatar utente
angel_pink
Utente Junior
 
Messaggi: 149
Iscritto il: 25/04/2009, 6:25

Messaggioda Rickeyboard » 28/02/2010, 16:20

Spero che su k2000 sia come su pc3, ma credo di si. Che poi è praticamente lo stesso identico concetto che c'è dietro al farlo con i VST (ecco perchè aiutano tanto :D ).
Poi posta qualcosa, sono curioso di sentire il risultato :D
Partecipa anche tu alla campagna "Ad ogni assolo il suo MUFF!"(...è regolare!)
ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAA.......
Avatar utente
Rickeyboard
Utente Senior
 
Messaggi: 961
Iscritto il: 07/08/2008, 19:01
Località: Sala prove di casa mia

Messaggioda angel_pink » 28/02/2010, 16:49

non riesco mica...
il tappeto con i lead di shine è un program... devo fare un setup?
Avatar utente
angel_pink
Utente Junior
 
Messaggi: 149
Iscritto il: 25/04/2009, 6:25

Messaggioda Rickeyboard » 28/02/2010, 16:51

Certo, la cosa migliore sarebbe avere sempre tutto in Setup dopo aver creato i suoni in Program. Da Setup ti crei 2 zone (o non so quante, dipende da che devi metterci nel setup) uguali, solo che su una carichi il tappeto e sull'altra la sequenza.
Partecipa anche tu alla campagna "Ad ogni assolo il suo MUFF!"(...è regolare!)
ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAA.......
Avatar utente
Rickeyboard
Utente Senior
 
Messaggi: 961
Iscritto il: 07/08/2008, 19:01
Località: Sala prove di casa mia

Messaggioda angel_pink » 28/02/2010, 17:07

sono riuscito a crare il setup, fatto le zone, ma nn riesco a mettere la sequenza. quando sono nel setup edit, mi fa sciegliere solo nei program
la mi sequenza è una song
Avatar utente
angel_pink
Utente Junior
 
Messaggi: 149
Iscritto il: 25/04/2009, 6:25

Messaggioda Rickeyboard » 28/02/2010, 17:28

Ti dovrebbe far scegliere il program con cui vuoi che venga suonata la sequenza (e dovresti mettere un suono tipo bicchierini) e la sequenza da caricare. Vedi bene Riff1 e Riff2, ora non ricordo di preciso quale tasto è, ma si fa così comunque.
Partecipa anche tu alla campagna "Ad ogni assolo il suo MUFF!"(...è regolare!)
ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAA.......
Avatar utente
Rickeyboard
Utente Senior
 
Messaggi: 961
Iscritto il: 07/08/2008, 19:01
Località: Sala prove di casa mia

Messaggioda TheKey » 28/02/2010, 20:40

Io ho un program che lo fa senza song,,, premi una nota e parte lo scampanellìo... ma non so se ti può aiutare visto che c'è un uso pesante del KDFX.

Non appena ho cinque minuti te lo passo e lo provi, non si sa mai.
www.pinknoise.it

Set-Up: Kurzweil K2600 - GEM Promega 2 - CME Master Keyboards - Asus Laptop PC - BrainSpawn Forte Ensemble + VSTi's (ancora per poco)
Avatar utente
TheKey
Utente Medio
 
Messaggi: 436
Iscritto il: 05/07/2009, 16:34
Località: Colline della Val d'Elsa

Messaggioda angel_pink » 28/02/2010, 20:49

mi sarebbe molto utile, almeno per vedere come è l'impostazione.... grazie ho un k2000r ricorda.... :)

gentilissimo
Avatar utente
angel_pink
Utente Junior
 
Messaggi: 149
Iscritto il: 25/04/2009, 6:25

Messaggioda whoispink » 01/03/2010, 6:58

Non sono sicuro di aver capito di cosa state parlando. Parlate:

- dell'effetto discendente che si sente una volta sola all'inizio dell'intro?

- del pad, che contiene una componente "scampanellante" durate tutta l'intro, e che nell'originale e' ottenuta "suonando" il bordo di bicchieri pieni d'acqua con le dita bagnate?

Nel primo caso (l'effetto), non si tratta assolutamente di una scala, e' un effetto synth ottenuto giocando tra LFO ad onda quadra e sweep del filtro 24 dB con alti valori di resonance.

Paolo
whoispink
Utente Junior
 
Messaggi: 36
Iscritto il: 08/10/2009, 18:40
Località: Ferrara

Messaggioda angel_pink » 01/03/2010, 16:59

potresti essere più preciso per favore.... grazie....
Avatar utente
angel_pink
Utente Junior
 
Messaggi: 149
Iscritto il: 25/04/2009, 6:25

Messaggioda Rickeyboard » 02/03/2010, 16:13

Da quello che ho capito parliamo degli scampanellii che sono di sottofondo al pad, non della scala discendente. Sempre se non ho capito male io :D
Partecipa anche tu alla campagna "Ad ogni assolo il suo MUFF!"(...è regolare!)
ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAA.......
Avatar utente
Rickeyboard
Utente Senior
 
Messaggi: 961
Iscritto il: 07/08/2008, 19:01
Località: Sala prove di casa mia

Messaggioda angel_pink » 02/03/2010, 18:36

sono interessato ad entrambe... proprio non riesco a ricrearlo
Avatar utente
angel_pink
Utente Junior
 
Messaggi: 149
Iscritto il: 25/04/2009, 6:25

Messaggioda Rickeyboard » 02/03/2010, 19:04

Ma hai provato come ti ho detto io? Io farei tutte e 2 con il sequencer, così come le facevo voi VST.
Partecipa anche tu alla campagna "Ad ogni assolo il suo MUFF!"(...è regolare!)
ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAA.......
Avatar utente
Rickeyboard
Utente Senior
 
Messaggi: 961
Iscritto il: 07/08/2008, 19:01
Località: Sala prove di casa mia

Messaggioda angel_pink » 02/03/2010, 19:16

si stefano, ci ho provato ma non riesco... sbaglierò qualche passaggio
Avatar utente
angel_pink
Utente Junior
 
Messaggi: 149
Iscritto il: 25/04/2009, 6:25

Messaggioda TheKey » 02/03/2010, 23:30

per quello sferraglìo di sottofondo prova a mettere in layer qualcosa tipo windchime con delay e molto reverbero. Per la scala discendente... aspetti me??? :lol: Scherzi a parte, ho l'astronave K2600 allo studio, ci andrò domani sera e prelevo il program. Intanto ti posso passare quella specie di UFO, quello che fa "WEEEOOOOEEEYYY" subito dopo lo scampanellìo (alzi la mano chi ha capito). Ho appena creato qualcosa di simile con il minimogue e l'ho campionato...
www.pinknoise.it

Set-Up: Kurzweil K2600 - GEM Promega 2 - CME Master Keyboards - Asus Laptop PC - BrainSpawn Forte Ensemble + VSTi's (ancora per poco)
Avatar utente
TheKey
Utente Medio
 
Messaggi: 436
Iscritto il: 05/07/2009, 16:34
Località: Colline della Val d'Elsa

Messaggioda angel_pink » 03/03/2010, 6:57

si diciamo ke aspettavo te.... no scherzo ci ho provato ma con scarsi risultati..... aspetto tue info allora...:)
Avatar utente
angel_pink
Utente Junior
 
Messaggi: 149
Iscritto il: 25/04/2009, 6:25

Messaggioda Rickeyboard » 03/03/2010, 7:02

Mano alzata :D Me', ma tu hai programmato una sequenza o usi l'arpeggiatore? Io ho riprodotto la stessa cosa (piu' o meno) che facevo con Shortcircuit, ma se c'e' una soluzione meno macchinosa sono curioso di saperla.
Partecipa anche tu alla campagna "Ad ogni assolo il suo MUFF!"(...è regolare!)
ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAA.......
Avatar utente
Rickeyboard
Utente Senior
 
Messaggi: 961
Iscritto il: 07/08/2008, 19:01
Località: Sala prove di casa mia

Messaggioda TheKey » 03/03/2010, 13:18

Niente arpeggiatore e niente song, non mi sono mai messo a capire come funzionano... Ho semplicemente creato il suonino su Cubase con Minimogue, ho fatto l'export del .wav e l'ho convertito in .krz per cui va bene anche sul K2000. Sarà senza alcun effetto, ma si può aggiungere dopo, a discrezione...
www.pinknoise.it

Set-Up: Kurzweil K2600 - GEM Promega 2 - CME Master Keyboards - Asus Laptop PC - BrainSpawn Forte Ensemble + VSTi's (ancora per poco)
Avatar utente
TheKey
Utente Medio
 
Messaggi: 436
Iscritto il: 05/07/2009, 16:34
Località: Colline della Val d'Elsa

Messaggioda Rickeyboard » 03/03/2010, 13:42

Ah, quindi come campione audio.
TheKey ha scritto:Niente arpeggiatore e niente song, non mi sono mai messo a capire come funzionano

Sei un mito :lol:
Partecipa anche tu alla campagna "Ad ogni assolo il suo MUFF!"(...è regolare!)
ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAA.......
Avatar utente
Rickeyboard
Utente Senior
 
Messaggi: 961
Iscritto il: 07/08/2008, 19:01
Località: Sala prove di casa mia

Messaggioda angel_pink » 03/03/2010, 17:06

cavolo TheKey, sei veramente un Figo....:)
Sei riuscito a prelevare il file dalla tua K? sono proprio curioso...

Ho trovato i wind chimes ma sono un sample... non avendo ancora la sample ram, non posso farci nullaa.... cavolino....
Avatar utente
angel_pink
Utente Junior
 
Messaggi: 149
Iscritto il: 25/04/2009, 6:25

Messaggioda whoispink » 05/03/2010, 19:12

angel_pink ha scritto:potresti essere più preciso per favore.... grazie....


L'idea di base dell'effetto synth discendente all'inizio dell'intro (che sembra una scala discendente, ma che propriamente non lo è) sta nell'accoppiare un LFO con un generatore di inviluppo applicato al pitch di un oscillatore:
- si prende un LFO ad onda quadra e gli si fa modulare il pitch dell'oscillatore a velocità sostenuta
- contemporaneamente, si assegna il pitch dello stesso oscillatore anche ad un generatore di inviluppo, con Attack 0, Decay abbastanza lento e Sustain 0. Questo allo scopo di generare un effetto slide discendente

Il risultato è proprio quello: premi un tasto e la "scala" suona da sola.

Chiaramente questo è il concetto di base, per ottenere il risultato finale giusto occorre poi lavorare, partendo da lì, su filtro, effetti etc.

Paolo
whoispink
Utente Junior
 
Messaggi: 36
Iscritto il: 08/10/2009, 18:40
Località: Ferrara

Messaggioda TheKey » 05/03/2010, 19:55

whoispink ha scritto:
angel_pink ha scritto:potresti essere più preciso per favore.... grazie....


L'idea di base dell'effetto synth discendente all'inizio dell'intro (che sembra una scala discendente, ma che propriamente non lo è) sta nell'accoppiare un LFO con un generatore di inviluppo applicato al pitch di un oscillatore:
- si prende un LFO ad onda quadra e gli si fa modulare il pitch dell'oscillatore a velocità sostenuta
- contemporaneamente, si assegna il pitch dello stesso oscillatore anche ad un generatore di inviluppo, con Attack 0, Decay abbastanza lento e Sustain 0. Questo allo scopo di generare un effetto slide discendente

Il risultato è proprio quello: premi un tasto e la "scala" suona da sola.

Chiaramente questo è il concetto di base, per ottenere il risultato finale giusto occorre poi lavorare, partendo da lì, su filtro, effetti etc.

Paolo


Sembra una relazione uscita da un ufficio della NASA, ma in realtà è molto più semplice di quel che sembra...

A proposito, ho cambiato il lead, ho accoppiato alla saw un'altra keymap (trombone) con lo stesso vecchio inviluppo della saw, così è molto più simile al lead versione Studio, in cuffia è strabiliante, ma con la banda non posso provarlo prima di giovedi...

Angel, ti ho spedito il file in entrambi gli indirizzi email, fammi sapere!!!!
www.pinknoise.it

Set-Up: Kurzweil K2600 - GEM Promega 2 - CME Master Keyboards - Asus Laptop PC - BrainSpawn Forte Ensemble + VSTi's (ancora per poco)
Avatar utente
TheKey
Utente Medio
 
Messaggi: 436
Iscritto il: 05/07/2009, 16:34
Località: Colline della Val d'Elsa

Messaggioda angel_pink » 06/03/2010, 8:12

mail giunte grazie....
Ora lo provo e ti dirò... sicuramente sarà fighissimo.....

@whoispink: si relazione un pò da ingegnere NASA.... cmq proverò la tua guida...

ciao ciao
Avatar utente
angel_pink
Utente Junior
 
Messaggi: 149
Iscritto il: 25/04/2009, 6:25

Prossimo

Torna a TASTIERE & AFFINI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron